Idrolitina (burn-out)

L'opera, nella sua integrità d'installazione ambientale, con il nome di IDROLITINA UBICUMQUE, presenta una spaccatura (foro) sul soffitto che svela una realtà seconda, contigua, ma parallela a chi guarda, ed è opera permanente della FARM CULTURAL PARK DI FAVARA

Il video qui presente è una "rimiscelazione".

L’acqua è abitata. Sette corpi vi nuotano con naturalezza, attratti e sospinti verso le aperture come pietre d’acqua che cadono ovunque, come recita il titolo. Il progetto nasce come analisi della reciprocità tra le parti: tra chi nuota e chi guarda. La narrazione si compie nel movimento, nei gesti e nei suoni degli abitanti acquatici, irresistibilmente attratti verso il fondo, il punto di contatto tra loro e noi.




torna indietro