Revolushow (graphic novel) -Booktrailer

Il momento della messa in onda è vicino. Il telegiornale sta per passare la linea a Revolushow. Il pubblico in studio sta col fiato sospeso, nel camerino King Hashtag si prepara a una puntata storica. Ha una grande sorpresa per i suoi fan, fra pochi istanti intervisterà colui che rappresenta il potere, quello vero, quello inscalfibile, l’uomo che comanda il Bazura Empire. L’esperto di social-media del programma sta già preparando i suoi interventi per svelare i volti e i nomi di coloro che minacciano l’uomo più potente che abbia mai varcato le porte della C.C.TV. Anche i telespettatori a casa stanno col fiato sospeso, ma nel mondo, fuori, più di un’ombra si muove nelle strade, pronta a minacciare lo status quo che la trasmissione si accinge proprio a celebrare.

Revolushow, tra colpi di scena, violenza e un fiume di hashtag, è una diretta televisiva senza interruzioni, con personaggi assurdi, battute demenziali e il peggio che il mondo distopico della City abbia mai partorito. Acida, grottesca e dissacrante, la nuova graphic novel di Alessandro Caligaris, questa volta affiancato dalla penna di Antonio L. Falbo, è un’esplosione di cattiveria.

UN “FREAKSHOW” SPIETATO, SCORRETTO E DISSACRANTE, CHE RIESCE A CONTENERE IL PEGGIO DELLA NOSTRA TELEVISIONE E DEI SOCIAL NETWORK. UNA LUNGA DIRETTA TELEVISIVA SENZA INTERRUZIONI DOVE IL LETTORE DIVENTA SPETTATORE.

http://www.erisedizioni.org/revolushow.html




torna indietro