Bonding

Nel video vengono espressi alcuni dei caratteri simbolici, e maggiormente suggestivi, che delineano l'evolversi della storia narrata nel romanzo di Antonio lorenzo Falbo, Edizioni Pendragon. Ma un linguaggio armonico ed in perfetta sintonia con la ricerca dei precedenti lavori creati dall'autore, non lo vincola necessariamente ad esso, rendendolo così formalmente un'opera fruibile in modo autonomo.

Che cos'è il Bonding:

BONDING, termine inglese per indicare "legame", "attaccamento", è un fenomeno di base presente in natura. In termini fisici, si stabilisce quando due particelle si avvicinano e si attraggono. Le ricerche sugli animali (Harlow), hanno dimostrato che gli elementi del BONDING erano importanti non solo per la sopravvivenza fisica, ma anche per tutto ciò che noi oggi chiamiamo "salute emotiva". Negli esseri umani, il processo di attaccamento è stato studiato da J.Kennel e M.Klaus. Nel libro "Il legame genitori bambino" essi definiscono il BONDING come la relazione unica tra due individui, specifica e perseverante nel tempo. L'abbraccio, il bacio e lo sguardo, quali indici di attaccamento in via di evoluzione. Subito dopo la nascita, è necessario che madre, padre e bambino possano stare un po' di tempo insieme perché questo attaccamento si sviluppi. Nel bambino il legame si sviluppa attraverso i sensi; nella madre e nel padre, attraverso il vezzeggiare, baciare, guardare. Il massaggio aiuta nel creare questo "legame", soprattutto nei casi in cui bambini e genitori sono stati subito separati fisicamente alla nascita (cesareo- bambino prematuro). Il massaggio, attraverso il contatto, aiuta la realizzazione di questa prima tappa dello "stare uniti", dell'"attaccamento", indispensabile per affrontare in modo sereno i successivi "distacchi", e quindi la "crescita" della relazione.




torna indietro